Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Emilia Romagna Ferrara and Forlì-Cesena Ferrara

Stay

Visit a locality browsing the menu on the left. In each Italy area you can then choose the best touristical structures we are proposing.

More About

Here you can find info and tips about the area you are visiting.

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Ferrara

Description

"Wonderful example of a city built with a Renaissance style which preserves intact its old town centre": for this reason the historic centre of Ferrara has been declared in1995 by the UNESCO as part of the "World Heritage List".

Situated in the lower part of the Emilia region plain, Ferrara was named for the first time in a document, dated 753, of Desiderio, King of the Longobardi. Over the centuries the city was ruled by various masters, until it gained its own liberty and proclaimed its own city council. It was scenario of civil wars between the Guelfi, captained by the Adelardi Family, and the Ghibellini, guided by the Torelli-Salinguerra Family. A third Family Party, the Estensi, took advantage of this difficult situation and after some major difficulties, they obtained the Lordship.

This Leadership of the Estensi continued for nearly three centuries and Ferrara became an active cultural city, where artists such as: Piero della francesca, Pisanello, Leon Battista Alberti, Mantegna, Cosmè Tura, Bellini, Tiziano, Ludovico Ariosto, Torquato Tasso, found hospitality at the Court of the Este Family and devoted their works to the city and its minds.

The fortified wall, a red screen of bricks, which stand out of the surrounding green, surrounds the old city for 9 kilometers and is one of the largest defense curtains of the Middle Ages and the Renaissance.

The Estense Castle or Castle of San Michele, is one of the most rappresentative monuments of the city: built in 1385 by Bartolino of Novara, ordered by Niccolò II d'Este, had only defense purposes. Under Ercole I, it became his Court's residence and was enriched with wall frescos and balconies.
The towers, built at the four corners of the Castle, stand out over the city and are the symbol of the strength and magnificence of the Este Family.

At North-West the Tower of Santa Caterina, at North-East the wonderful Tower of the Lions, panoramic location from where it is possible to admire the whole city, at South-East the Tower Marchesana and at South-West the Tower of San Paolo.

The Cathedral of San Giorgio is one of the most important historic buildings of the city; built at different stages, beginning from the XII century, it proposes artistic styles of different periods. The large façade in Gothic-Romanesque style, offers important features such as lodges, archways, statues, rose windows and bas-reliefs. On the Piazza Trento-Trieste stands the Renaissance style Bell Tower in white and pink marble, a non-completed work of Leon Battista Alberti.

The winding roads of the Middle Ages and the important ones of the Renaissance period are surrounded by historic buildings with façades rich of ornaments, shining marbles and cotto pavements such as: Palazzo dei Diamanti, seat of the National Art Gallery, Palazzo Turchi di Bagno, Palazzo Prosperi-Sacrati, Palazzo Bevilacqua-Costabili, Palazzo Schifanoia, Palazzo Bonacossi and Palazzo di Renata di Francia, which are real architectural gems.

Map

This town web page has been visited 59,955 times.

Choose language

italiano

english