Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Valle d'Aosta Great St. Bernard - Cervino La Magdeleine

Stay

Visit a locality browsing the menu on the left. In each Italy area you can then choose the best touristical structures we are proposing.

More About

Here you can find info and tips about the area you are visiting.

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

La Magdeleine

Description

The town's name honors the patron saint, St Mary Magdalene, to whom the church is dedicated. A well known resort located in the middle valley of the Valle of Cervino, at 1600 meters of altitude, on the left side of the creek Marmore, in a valley surrounded by forests, covered in rich green pastures and alpine flora, La Magdeleine is composed of five villages arranged in a fan shape and is one the smallest towns of Valtournenche and one of the lowest populated of the entire region, with a primarily agricultural vocation, but without disdaining openings to activities related to tourism, thanks to the possibility of summer excursions, mountain biking, hiking the woods and trekking trails.
Artefacts found near Mount Tantané leave hypothesize that the area was first inhabited during the Iron Age. Well preserved and still visible today are the remains of stone huts (about twenty), and tools for weaving. In the medieval period the village was part of the lordship of Cly and it was tied to Chatillon. For centuries it was a fraction of Antey, then it was separated, from a religious point of view, when an independent parish was created in 1789 , and then, from the administrative one, in 1798.

Not to miss:

The Church of Santa Maria Maddalena, surmounted by a pediment and flanked by a simple looking Bell tower, enriched by a clock and a cross on the spire.
The Chapel of San Rocco in Messelod that, according to official documents was founded in 1672. The façade is enriched by three paintings (on the left, one features St. Rocco, the center one features Jesus Crucified and the right one features San Sebastian), on the all three dominates the symbol of the Divine Trinity and all three restored in 1827. The interior preserves an altarpiece dating back to 1673 and depicts the Virgin with Saints Sebastian and Rocco, a wooden crucifix and two small statues of saints in the golden gilded wood.
The Chapel of Our Lady of the Snows in Vieu dating back to 1739, from whose porch, shaded by trees, it is possible to admire a stunning panorama. Within an altarpiece depicting the Madonna and Child.
The Oratory dedicated to Notre Dame de Tout Pouvoir, built on the path that leads to Antey Saint Andre.
The archaeological site at the foot of Mount Tantané, at about 2300 meters of altitude.
The Path of the Mills which connects eight mills recently refurbished, some of which are still working, positioned along the same stream that gives the power to operate.

Map

This town web page has been visited 17,027 times.

Choose language

italiano

english