Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

  • MAMA Shelter Rome

    MAMA Shelter Rome

  • Palazzo Manfredi Rome

    Palazzo Manfredi Rome

    Charming Luxury 5 Stars Hotel Accommodation Restaurant Colosseum view Rome Latium Italy

  • Hotel La Posta Vecchia Ladispoli

    Hotel La Posta Vecchia Ladispoli

    Charming Luxury 5 Stars Hotel Accommodation Exclusive Wellness Resort Health & Beauty Club Ladispoli Rome Latium Italy

  • Palazzo Avino

    Palazzo Avino

    Charming Luxury 5 Stars Hotel Accommodation in Ravello on the Amalfi Coast Salerno Campania Italy

  • Agriturismo Sant'Alfonso

    Agriturismo Sant'Alfonso

    Charming Holiday Farmhouse Accommodation Bed and Breakfast Restaurant Special Events Weddings Furore Neapolitan Riviera Amalficoast...

you are here: Home Latium Latium countryside Civita Castellana

Stay

Visit a locality browsing the menu on the left. In each Italy area you can then choose the best touristical structures we are proposing.

More About

Here you can find info and tips about the area you are visiting.

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Civita Castellana

Description

Municipality in the province of Viterbo, perched on a spur of volcanic tuff rock, Civita Castellana is an important ceramic industry center situated along the Via Flaminia, between the mouths of two tributaries of the river Treja. Capital of ancient pre-Roman population of the Falisci, which according to legend, with the name "Falerii Veteres" was founded by the Greek leader Ales, the son of Agamemnon and the slave Briseis.
Once the Falisci were defeated by the Romans, the city submitted the domain of Rome and followed its historical events. At the fall of the Empire, Civita Castellana suffered the Barbarian invasions and subsequently it went through a period of decay. It was often used as a place of refuge for the Popes during periods of danger. Under the jurisdiction of the Papal States, in 1527, it resisted against a heavy attack by the Lanzichenecchi.

Sites of Interest:
- the remains of temples and shrines of the ancient necropolis of Falerii Veteres, of which several exhibits are now on display at the Archaeological Museum of Falisco, housed in the Forte Sangallo;
- the Archaeological Tour along the Via Amerina, between the remains of temples, tombs, bridges and other buildings belonging to the ancient Falerii built by Falisci fugitives after their defeat by the Roman army;
- Forte Sangallo, an imposing military construction commissioned by Pope Alexander VI in defense of the nearby possessions of the Papal States. Designed by Antonio da Sangallo the Elder, it was on the ruins of an ancient fortification, strengthened further in subsequent years with a moat and an octagonal watch tower. During successive pontificates, the noble apartments were embellished and enriched with style;
- the Cathedral, built from 1185, was completely renovated in the XVIII century and acquired a Baroque style. The building is preceded by a XIII century portico and is flanked by a beautiful Romanesque Bell Tower. Inside are preserved a Roman and a late medieval sarcophagus, frescoes of the XI century, Renaissance style ciboria, several valuable paintings and an organ on which, July 11th 1770, Wolfgang Amadeus Mozart played;
- Porta Borgiani, made with the marble blocks of the first century A.D., taken from the funerary monument of the Roman tribune Gliz L. Gallo;
- the Fountain of the Dragons, commissioned at the times of Pope Gregory XIII;
- the Museum of Ceramics.

Map

This town web page has been visited 23,670 times.

Choose language

italiano

english