Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Piedmont Valsesia Macugnaga

Stay

Visit a locality browsing the menu on the left. In each Italy area you can then choose the best touristical structures we are proposing.

More About

Here you can find info and tips about the area you are visiting.

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Macugnaga

Description

It is a resort famous for its Winter sport facilities and its climatic Summer holidays. Located in the province of Verbania, on the slopes of Monte Rosa, on its tallest side. The area is characterized by a valley crossed by streams and waterfalls, suitable for hiking and trekking. It is a municipality that spreads over the countryside with its various districts from 900 to more than 4600 meters above sea level. It has 40 miles of trails, lifts and modern hotel facilities. The village is connected to the Belvedere Glacier and the Monte Moro by a chairlift and by a cable car.
Settlements were built in the area of Macugnaga since ancient times, but the first inhabitants are uncertain: some historians say that they were Celts or Romans, while others believes that they were the Saracens. The first permanent settlement was with the Walsers in the XIII century, attracted by the mild climate and very rich pastures. This Swiss population, devoted to farming and herding, spread in the area, their language, customs and traditional wooden houses with stone foundations and roofs covered with "piode" (stone slates) of which are still wonderful examples, some of which date back to the XVI century. The town became autonomous under the Counts of Biandrate and the inhabitants lived a long period of peace in which they managed to govern themselves. With the clashes between Ghibellines and Ghelfi, the Anzasca Valley surrendered voluntarily to the Visconti of Milan and then to the Sforza, until in the XVI century it was ceded to the Spanish. Since 1700 mining became a important incoming for the community, of which remain several kilometers of tunnels, some still visitable.

Attractions:
- the Old Church and its 700 years old lime tree with a circumference of 7 meters in the district of Staffa.
- the Oratory of Our Lady of the Snows built in 1653.
- the Parish Church of Santa Maria Assunta in Staffa, whose construction began in the late XVIII century and features a rectangular plan with a single aisle.
- the Church of San Rocco in the hamlet of Motta.
- the Historical Museum of Alpinism, located in Staffa, a permanent exhibition of the most significant stages of the alpine climbing history of the notorious Eastern rock face, 3000 meters wide and 2600 meters high, as well as other famous peaks.
- the Gold mine and its Museum in Guia

Map

This town web page has been visited 16,778 times.

Choose language

italiano

english