Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Emilia Romagna Adriatic Coast and surroundings Coriano

Stay

Visit a locality browsing the menu on the left. In each Italy area you can then choose the best touristical structures we are proposing.

More About

Here you can find info and tips about the area you are visiting.

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Coriano

Description

Town in the province of Rimini, located in the valley of the river Conca, Coriano was part of the territories of the domain of the Malatesta. Despite being close to the sea, it has the character and tranquility of a typical hillside village, with long, regular rows of vineyards (which produce excellent wines of Romagna), farmhouses and olive trees, protected by the peaks of Mount Titano of the Republic of San Marino.
In ancient times, the area was inhabited by Umbrian, Etruscan and Roman populations. In the XII century, the town was the prey of various armies, that raided Italy. It submitted the rule of the Malatesta, the Borgias, the Serenissima Republic of Venice, Spanish troops and the Papal States. In 1528 it was donated by the Pope to the Sassatelli Family, who had the castle rebuilt and gave impetus to the development of agriculture and commerce. During the Second World War, the town was scenario of one of the most bitter and bloody battles to break through the Gothic Line and free Rimini: Coriano was almost completely destroyed and at the entrance of the village, there is a British War Cemetery which contains 1940 dead soldiers.
Today, Coriano offers all the benefits of peace and quiet of a typical country village, even though it is so close to the Adriatic coast, in the frenetic touristic triangle consisting of Rimini, Riccione and the towers of San Marino.

Sites of Interest:
- the remains of the seven medieval castles, the most important and best preserved is the one in Coriano. The others are those of Cerasolo, Passano, Mulazzano, Besanigo, Monte Tauro and Vecciano;
- the Convent of the Maestre Pie dell'Addolorata: where in 1839, Mother Elizabeth Renzi founded a new religious order focused on the education of female youth. The church preserves the remains of the nun and a permanent exhibition of weaving and embroidery artworks, made in the decades from the girls who attended the institute;
- the Park of Marano;
- the House of the abbot Giovanni Antonio Battarra, one of the first science of agriculture scholars, today known as Ethnography, which studies the habits and the rural customs of the population;
- the Church of Santa Maria Assunta, rebuilt after severe damage suffered during the Second World War. Inside is preserved a revered painting of the Madonna and an XVIII century crucifix;
- the Church of San Giovanni Battista, of ancient origins, in which it is possible to admire a beautiful baptismal font of the XVI century, a pipe organ and valuable XVIII century masterpieces of the Art School of Romagna;
- the Parish Church of Montetauro (1789) dedicated to Saint Innocenza.

Map

This town web page has been visited 22,966 times.

Choose language

italiano

english