Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Veneto Rovigo, Vicenza and Treviso Ponte di Piave

Stay

Visit a locality browsing the menu on the left. In each Italy area you can then choose the best touristical structures we are proposing.

More About

Here you can find info and tips about the area you are visiting.

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Ponte di Piave

Description

The name refers to the presence of an ancient bridge over the River Piave. It is a municipality in the province of Treviso, which extends along the River Piave, divided between the main centre and four districts. The main center, full of interesting historical and artistic buildings, offers the opportunity to enjoy the surrounding nature, with visits to the nearby the woods that surround some springs or cycling trails along the banks of the River Piave. The area has an agricultural vocation, but is also dedicated to the handicraft and industrial activities.
The area was inhabited since ancient times evidenced by the presence of the remains of Paleovenitian populations. The first permanent settlement of some importance was built in Roman times and the town developed thanks to its proximity of Via Postojna that allowed the safe and quick transportation of people and goods. The town expanded during the Middle Ages around an ancient church. These lands soon became a production area of ​​primary importance, and devoted mainly to the successful cultivation of vines. The growth of the activities, accompanied by the cultural aspects, was helped by the presence of the Monastery and its monks. Ponte di Piave was destroyed during the fighting during the First World War.

Attractions:
- the XI century Church of St. Boniface in Levada that features a façade with a gable roof with blind arches, which are also found on the sides and a circular window placed just above the portal. It propose a single nave plan and is flanked at the rear by a Bell Tower, animated by the similar arches that are featured on the façade. The belfry is interrupted by a large arched window on top of a drum and a spire;
- the Church of St. Nicholas, built in the XVII century, is in neo-Classical style and is enriched with four half-columns with eye-catching box shaped bases and capitals. On the portal of high linearity is a fanlight and a pediment on top is adorned by a tympanum;
- the XV century Oratory of Our Borgo Sottotreviso;
- the House of Culture of Goffredo Parise;
- Villa Wiel Zambon Spilimbergo;
- Villa Wiel Tommaseo Ponzetta;
- Villa Giustiniani Rechsteiner;
- Villa Zeno Soranzo Rossi;
- Villa Segato Uzzielli.

Map

This town web page has been visited 23,247 times.

Choose language

italiano

english